In partenza quattro cantieri di CVS a Lozzo Atestino

Investimenti per 1,6 mln di euro per reti idriche e fognarie

Quattro nuovi cantieri di Centro Veneto Servizi nel Comune di Lozzo Atestino: sono in partenza in questi giorni alcuni importanti interventi, in località Valbona, in via Kennedy e in via Fontanon.

Nella frazione di Valbona saranno realizzate la nuova rete idrica e quella fognaria, con due interventi che sono stati unificati per la procedura di affidamento lavori e per l’esecuzione, in modo da economizzare tempistiche e spese. Per quanto riguarda le opere di natura fognaria, a completamento degli interventi già realizzati è prevista la posa dell’ultimo tratto di condotta fognaria in località Valbona, per un totale di 873 metri lineari. In concomitanza sarà sostituita la vecchia rete idrica, ormai ammalorata, con la posa di 553 metri lineari di tubazione in ghisa sferoidale lungo via Valbona e via Fontanelle, oltre al contestuale rifacimento di circa 25 allacciamenti alle utenze private. L’intervento partirà nel mese di febbraio e il cantiere dovrà essere concluso entro 330 giorni dalla data di inizio lavori. Complessivamente si tratta di un investimento di 600.000 euro.


Altro cantiere in partenza nel mese di febbraio nel Comune di Lozzo Atestino è quello in via Kennedy, per un investimento di circa 800.000 euro. Si tratta di un primo stralcio del progetto che prevede la dismissione del depuratore di Agugliaro mediante il collettamento dei reflui al depuratore di Lozzo Atestino, per una gestione delle acque reflue che consenta una migliore tutela ambientale.
È in progetto la realizzazione della condotta fognaria lungo Via Kennedy per una lunghezza complessiva di circa 900 metri, collegata alla rete fognaria di Via Lanzetta. Saranno infine costruiti gli allacciamenti fognari delle utenze di via Kennedy, attualmente non collegate alla rete pubblica per lo scarico dei reflui. In contemporanea, sarà sostituita l’esistente condotta idrica, con la posa di nuova tubazione in ghisa sferoidale per 855 metri a partire dalla rete esistente in via dell’Asse e sino al confine col Comune di Agugliaro, con la contestuale sostituzione degli allacciamenti.


Tra CVS e il Comune di Lozzo Atestino è stato sottoscritto un protocollo d’intesa per la realizzazione sinergica degli interventi riguardanti via Kennedy, che comprenderanno anche, da parte del Comune, la riqualificazione della via con la realizzazione di marciapiede e assestamento della sede stradale. Il cantiere si dovrà concludere entro il prossimo mese di novembre.

All’interno dello stesso accordo con il Comune, infine, è in previsione anche un ulteriore cantiere: il Comune di Lozzo Atestino realizzerà un percorso pedonale lungo via Fontanon, dove contestualmente CVS sostituirà la rete idrica esistente e costruirà un tratto di rete fognaria, con i relativi allacciamenti per le utenze attualmente non collegate alla rete pubblica. La consegna dei lavori avverrà anche in questo caso nel prossimo mese di febbraio. Questo cantiere di CVS avrà un costo di 185.000 euro.